Nasce Facebook Hotline, il rivale di Clubhouse che punta ai social vocali

Una delle novità tecnologiche più interessanti di questo 2021 è certamente Clubhouse, il social network vocale in cui si creano stanze e si parla con gli altri senza uso di foto o parole scritte. Considerato il notevole successo di questo nuovo social, Facebook risponde proponendo Hotline, una via di mezzo tra Clubhouse e le dirette live di Instagram.

Hotline è una piattaforma di domande e risposte in cui gli utenti interagiscono scrivendo o parlando. Ma c’è una novità: l’amministratore della stanza, infatti, può attivare la fotocamera del computer o dello smartphone per aggiungere il video alla propria voce. Il tutto seguendo un solo obiettivo: riunire le persone in una piazza virtuale per discutere e chiacchierare.

L’interfaccia di Hotline è molto simile a quella di Clubhouse, minimalista per quanto possibile, con la bacheca delle live in corso e, all’interno di ogni stanza, la lista dei partecipanti. Curiosamente, per accedere viene richiesto un collegamento con Twitter e non Facebook, che è il proprietario della piattaforma.

A differenza della chat tradizionali, sia su Clubhouse che Hotline, ci sono degli amministratori che danno il diritto di parola al pubblico in ascolto.

Su Hotline, però, le domande sono visibili a tutti e l’amministratore può rispondere o chiamare “sul palco” l’ascoltatore con cui scambiare qualche battuta. Su Clubhouse, invece, per intervenire alla discussione si deve alzare la mano senza sapere in anticipo di cosa vorrà parlare il nuovo arrivato.

Un’altra sostanziale differenza è inerente alle reazioni del pubblico: infatti, su Hotline, gli ascoltatori possono esprimersi attraverso le classiche emoji (pollice in alto, applauso, faccine varie…).

L’ultimo ma fondamentale aspetto di Hotline è la registrazione. Gli incontri vengono tutti salvati automaticamente e poi restituiti all’amministratore della stanza come file audio mp3 e video mp4. Quest’ultima funzione è molto interessante per chi vuole riproporre l’incontro su altri social (YouTube, Facebook…)

Al momento non è chiaro se Hotline sarà un’app a sé o verrà integrata direttamente in Facebook e l’azienda di Zuckerberg non ha svelato la data di uscita. Inoltre, non si conoscono ancora eventuali tempistiche di rilascio globale dell’app, così come la presenza, o meno, al supporto per entrambe le piattaforme regine del mercato mobile, iOS e Android.