Musei e mostre anche nel weekend, ma si deve prenotare

musei riaperture

Riparte finalmente la cultura, dal prossimo 26 aprile. Per le regioni in zona gialla porte aperte anche nei weekend, ma sempre su prenotazione. La novità che si accompagna al nuovo decreto era in realtà prevista, su richiesta del ministro della cultura Franceschini, già nel decreto del 2 marzo scorso che sanciva per il 27 marzo. La riapertura era poi saltata per le condizioni epidemiche di teatri e cinema.

La norma impone però per il fine settimana l’obbligo di prenotazione, che potrà essere fatta online o telefonicamente, viene sottolineato, “con almeno un giorno di anticipo”.