Il Parlamento Europeo ha stabilito chiaramente che nessun cittadino può essere discriminato in alcun modo per la propria scelta di non vaccinarsi. Sarebbe onesto ricordare che il covid si può curare, invece di continuare una campagna di terrore che mortifica i fondamenti dello stato di diritto”. Lo dice il senatore della Lega, Armando Siri.

“Non esiste alcuna emergenza, se non nel racconto strumentale di gran parte dei media che così facendo contribuiscono a gravi ripercussioni negative sull’economia del Paese. In queste ore stanno piovendo disdette dai turisti stranieri. No agli allarmismi, Sì ai dati, alla logica, alla realtà e al buon senso“, conclude Siri.