“Stiamo dando il massimo della flessibilità. Già in fase di prenotazione le persone devono poter calibrare la loro prenotazione in modo da non far cadere la seconda dose durante le vacanze. Se ciò dovesse avvenire per vari motivi, laddove qualcuno pensi di non poter rientrare, le Regioni si stanno impegnando a far sì che si possa fare una dose in un’altra Regione dove si trascorre la propria vacanza e i sistemi informativi saranno allineati in modo che tutto il flusso dei dati venga registrato correttamente. Seguirà un’attività della struttura commissariale di bilanciamento di dosi.” Così il Commissario Francesco Paolo Figliuolo a margine della consegna di un Defender alla struttura commissariale da parte dell’Agenzia industrie difesa.