Matteo Salvini: “Licenziare subito Arcuri che ha fallito e riaprire le attività”

Matteo Salvini

Il leader della Lega, Matteo Salvini, è tornato a parlare della necessità di riaprire alcune attività e di accelerare con i vaccini. In un’intervista ad Affari Italiani ha detto: “Mi aspetto un piano vaccinale serio e rapido, con il licenziamento di Arcuri che ha fallito, e un progressivo ritorno alla vita, con la riapertura nelle prossime settimane di tante attività (ristoranti la sera e palestre, teatri e attività sportive)”.

“Basta con gli annunci che seminano paura, rimettiamo al centro salute e lavoro, libertà e vita”, ha sottolineato l’ex ministro dell’Interno che oggi è ha pubblicato su Facebook un post, in cui afferma: “Il lockdown nazionale non ha senso, si deve intervenire su zone a livello comunale o provinciale, senza penalizzare tutta Italia indiscriminatamente. Occorre anche un cambio di passo nella comunicazione da parte di virologi e tecnici per evitare confusione e messaggi contraddittori. Sono certo che su questo fronte con il governo Draghi ci sarà un cambio di passo: gli italiani chiedono serietà e univocità di informazione, non spettacolarizzazione o addirittura terrorismo mediatico”.

Il lockdown nazionale non ha senso, si deve intervenire su zone a livello comunale o provinciale, senza penalizzare…

Pubblicato da Matteo Salvini su Lunedì 22 febbraio 2021